Igiene orale: Prenditi cura della tua bocca!

Igiene orale: un’importante alleata della tua salute.

Prenderti cura della tua bocca, attraverso il controllo e la rimozione della placca batterica, è fondamentale per preservare la salute orale e parodontale.

La placca batterica è uno dei fattori eziologici che possono causare carie o patologie orali più gravi come la malattia parodontale (piorrea).

Per scongiurare questi problemi, il biofilm dentale deve essere controllato e rimosso meccanicamente con la quotidiana igiene orale domiciliare e attraverso le sedute professionali di igiene orale eseguite dall’igienista dentale.

L’igiene orale ottimale richiede adeguata motivazione, strumenti e istruzione di igiene orale domiciliare adatte alle necessità di ognuno di noi.

I migliori alleati per la rimozione della placca batterica del cavo orale sono lo spazzolino manuale o elettrico e strumenti per le superfici interdentali. Essi andrebbero utilizzati dopo i pasti principali con tecniche meccaniche appropriate.

Lo spazzolino perfetto in assoluto non esiste, le caratteristiche adeguate dipendono da fattori individuali.

Come scegliere lo spazzolino giusto alle nostre esigenze?

Dopo quanto tempo, dovrai sostituire il tuo spazzolino? Ovviamente, non ci può essere un singolo spazzolino ideale per tutta la popolazione; dunque lo spazzolino migliore continua ad essere quello usato correttamente dal paziente istruito e motivato dal professionista.

Lo spazzolino necessita di essere sostituito, circa ogni 2/3 mesi perché le setole cominciano a rovinarsi e non svolgere più la loro funzione.

Tuttavia, lo spazzolino non riesce a raggiungere le superfici interprossimali in mondo efficiente. Sono dunque necessari nuovi metodi di controllo della placca interdentale integrato con lo spazzolino.

Esistono vari ausili per la pulizia interprossimale come il filo interdentale e lo scovolino. Di tutte le tecniche di rimozione della placca interdentale l’utilizzo del filo interdentale è quello raccomandato più frequentemente.

In presenza di situazioni cliniche più difficili da trattare è consigliabile l’utilizzo degli scovolini. Le dimensioni devono essere adeguate allo spazio interdentale da pulire.

La scelta della misura degli scovolini risulta fondamentale e deve essere effettuata dall’igienista dentale onde evitare di provocare lesioni o eccessivo accumulo di placca.

Ricordati quindi che prenderti cura della tua bocca, con l’igiene orale domiciliare e attraverso le sedute professionali eseguite dall’igienista dentale almeno una volta all’anno, ti permetterà di avere un sorriso splendente sempre.

Tags are not defined for this post

Comments closed

No comments. Leave first!