Endodonzia: la devitalizzazione del dente

L’endodonzia è una tecnica dentistica che tende in particolare a curare i tuoi denti. In genere ci si affida ai dentisti infatti per devitalizzare i nostri denti in modo sicuro e indolore.

Questo non solo per proteggerli ma per far in modo che il tuo sorriso sia sempre perfetto. Il dentista infatti studierà la situazione e ne trarrà le soluzioni adeguate andando sicuramente a compiere un lavoro eccellente.

Una soluzione molto usata e presa in considerazione in questo frangente è anche la capsula per proteggere il dente in futuro.

Cos’è l’endodonzia?

L’endodonzia è una tipologia di aiuto dentistico che si effettua proprio quando il dente ne ha bisogno e in casi particolari.

Si tratta di qualcosa che può esser fatto in ogni frangente della tua vita. Devi far infatti molta attenzione ai tuoi denti e al loro benessere proprio perché un nonnulla può procurarti molto grattacapi.

Il mal di denti può essere infatti considerato il precursore e l’aggravante di altri dolori lancinanti come per esempio il mal di testa o il mal di schiena.

Curare i denti è fondamentale quindi per il tuo benessere psicofisico e non devi assolutamente sottovalutarlo. Tra le varie tecniche che si usano per l’endodonzia, una delle tante è la devitalizzazione dentale.

Essa è molto comune e proprio per questo viene svolta molto spesso, quasi a livello giornaliero dai professionisti del settore.

A questo punto bisogna sottolineare come ogni dentatura è a sè e ha quindi bisogno di un lavoro specifico.

Ogni intervento dentistico infatti prende in considerazione ogni esigenza del paziente e la porta a completare il lavoro in modo veloce e senza arrecargli troppo dolore.

Il dentista prima di procedere con qualsiasi trattamento si preoccupa della tua opinione e guarda il lavoro in modo globale per capire come muoversi nel modo migliore.

In genere le visite iniziano conoscendo il paziente e facendo delle sedute conoscitive, poi si studia la sua dentatura e i suoi problemi legati ai denti e solo dopo si procede con lo studio e la messa a punto di tutte le operazioni da fare.

Questo proprio per mettere a suo agio il paziente e rendergli il tutto più gradevole.

Di cosa si occupa l’endodonzia?

L’endodonzia si occupa di curare il tuo dente, devitalizzandolo in modo sicuro e accurato. Si deve far uso dell’endodonzia quando dei batteri intaccano il dente, procurandogli preoccupazioni e dolore.

A questo punto bisogna dire che i batteri si trovano dappertutto e che possono entrare in contatto con la bocca anche tramite cibi e bevande di vario genere.

Inoltre essi possono essere presenti anche nell’aria. Alcuni batteri però sono presenti nelle cavità orali, tant’è che essi aiutano a regolare lo smaltimento delle pietanze che ingerisci durante la tua vita. I batteri che sono negativi per le tue cavità orari sono neutralizzati con il lavaggio dentale: proprio per questo motivo si consiglia di pulire i denti almeno tre volte al giorno.

In linea generale però, anche se si crede di fare un’ottima igiene dentale, in realtà non si arriva in tutti i punti.

Infatti per cercare di prevenire certe patologie del dente sarebbe l’ideale utilizzare oltre allo spazzolino elettrico pure il filo interdentale e degli scovolini appositi per la tua dentatura.

Il filo interdentale è fondamentale proprio perché con il suo utilizzo si arriva in ogni singola parte del dente, delle gengive e della bocca, evitando carie e tenendo lontana in un secondo momento la devitalizzazione del dente.

La cosa importante da sottolineare è che la devitalizzazione e quindi i batteri responsabili del dolore ai denti possono interessare tutti i denti della nostra bocca.

Ci si è resi conto dell’importanza dell’endodonzia proprio perché ognuno di noi si preoccupa sempre di più dei suoi denti e della sua salute nel corso del tempo. Si consiglia poi di prevenire ogni disturbo seguendo una dieta alimentare ben delineata priva di zuccheri.

Essi sono la principale causa di problemi ai denti.

Endodonzia: come avviene la devitalizzazione?

In parole più semplici, il processo di devitalizzazione del dente consiste essenzialmente nel svuotare della parte interna del dente che ha bisogno di un intervento dentistico immediato. In questo modo gli vengono tolte tutte le parti nervose.

Facendo questo processo il dente viene pulito da eventuali inconvenienti interne che ti possono provocare fastidi o dolori di vario genere anche mentre compi attività quotidiane semplici come mangiare o parlare.

Devi tenere in considerazione però che il processo di debilitazione del dente, l’estetica esterna dello stesso rimane intatta e non si nota nulla, ma in realtà il dente non è più in vita e starà nella vostra bocca solo per numero.

Questo dente di conseguenza come puoi immaginare non ti recherà più nessun tipo di dolore né di fastidio.

Il processo di devitalizzazione quindi non è antiestetico e se viene svolto in maniera accurata, nessuno si accorgerà del tuo dente malridotto.

In alternativa, ma solo per gusto personale si può optare per un’altra soluzione ma solo se lo si ritiene veramente necessario.

I denti devitalizzati in genere possono perdere il loro smalto naturale. Proprio per questo motivo si può scegliere di incapsularli.

La capsula dentale è una scelta molto presa in considerazione perché ad occhi meno esperti può risultare un dente vero e proprio. Così facendo, il tuo dente sarà splendente e avrà ripreso sicuramente il suo smalto.

Infine bisogna tener conto sicuramente dei vari sintomi di un dente che ha necessità di essere devitalizzato.

Esso infatti può essere scambiato per carie. Una carie va però a rovinare tutto il dente. Si devitalizza un dente perché si hanno dolori mentre si mangia o parla, si ha gonfiore e senso di gran fastidio.

Il più grande aiuto e sintomo è però dato dalle gengive: anch’esse risentono del dolore come il dente. Per la maggior parte però non si hanno sintomi e proprio per questo è consigliabile una visita mensile dal dentista per accertarsi che tutto vada bene.

Tags are not defined for this post

Comments closed

No comments. Leave first!